"+Europa" appoggia Merlo e Donei

+Europa Trento scioglie le riserve ed in vista delle elezioni suppletive si schiera con le candidate dell'Alleanza Democratica Autonomista Giulia Merlo e Cristina Donei. Lo ha reso noto il comitato promotore del gruppo trentino, che spiega che «è necessario porre un argine alla politica di chiusura sui diritti e sulle libertà della maggioranza che governa il Trentino».
"Trentino", 6 maggio 2019

 

In particolare ha spiegato la radicale di vecchia data Franca Berger «sul collegio di Trento Giulia Merlo è quella che si avvicina di più alla nostra cultura liberale e libertaria, e a Roma serve chi lavori e vigili perché la nostra autonomia sia preservata nell'ottica della solidarietà e dello sviluppo sostenibile». «Fino ad oggi - ha continuato l'avvocato Alexander Schuster - la balbuzie del governo provinciale e nazionale si è limitata alla caccia al lupo, all'orso, all'uomo nero e alle streghe del gender. Ma reggere le sorti di una Provincia autonoma significa lavorare sodo. Le sfide del Trentino, dell'Italia, dell'Europa sono ben altre e richiedono impegno e tempo: competitività, innovazione, valorizzazione e inclusione di ogni persona. Appare allora ovvio per una forza liberale e antisovranista quale siamo sostenere ogni iniziativa in campo per arginare incompetenza e populismo».


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*