Terzo Statuto, unità a rischio

Ugo Rossi preferirebbe una commissione consiliare, il Pd una convenzione con membri della società civile come in Alto Adige. Il nodo, però, è un altro: evitare che la riscrittura dello Statuto di Autonomia diventi il campo su cui Trento e Bolzano finiscano col dividersi. "Attenzione ad aprire il vaso di Pandora - ammonisce Giorgio Tonini - se ci divideremo, saremo più deboli, soprattutto noi trentini."
T. Scarpetta, "Corriere del Trentino", 23 giugno 2015
Leggi l'articolo in pdf!


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*