COMUNICATO STAMPA Il Consiglio provinciale introduce anche in Trentino le ‘Domeniche al museo’

Soddisfazione della consigliera Lucia Maestri che aveva proposto tale soluzione con una specifica mozione.
Con il decreto Franceschini sul sistema tariffario dei musei statali e dei siti archeologici, entrato in vigore il primo luglio del 2014, è stata istituita la cosiddetta ‘Domenica al museo’, in base alla quale ogni prima domenica del mese tutti i luoghi della cultura statali saranno visitabili gratuitamente.
Trento, 16 aprile 2015

L’iniziativa, dopo una partenza in sordina, ha raccolto un grande interesse in tutta Italia con un notevole incremento degli ingressi in tutta la nostra penisola: da Torino, a Firenze, passando per Roma e la Campania, fino a Reggio Calabria. Ovunque il dato è stato uniforme e sorprendente, con punte di crescita delle visite fino al 45%.

A questa iniziativa, si sono aggiunti anche i musei comunali di Roma e Milano.

In Trentino i musei provinciali hanno avuto, con il passare degli anni,  un trend attrattivo significativo (in base ai dati forniti dal Servizio statistica della Provincia i visitatori complessivi negli anni dal 2000 al 2013 sono quasi raddoppiati, passando da 556.554 a 934.191).

Alcuni musei hanno avuto performance eccezionali legate anche alle nuove sedi espositive, ma in generale tutti i musei ed i poli archeologici del Trentino hanno visto un aumento dei visitatori.

Le frequenze museali dei turisti, che visitano e soggiornano in Trentino, contribuiscono in maniera significativa al raggiungimento di tali cifre. Sulla base di questi numeri e partendo dalla logica che un’ulteriore incremento di visite, seppur gratuite, non dev’essere considerato un mancato introito, ma un’espansione dell’offerta turistica e un volano promozionale, la consigliera Lucia Maestri ha presentato una mozione in Consiglio provinciale affinché anche in Trentino “la prima domenica di ogni mese” l’ingresso ai musei e ai siti archeologici sia gratuita.

Sulla base d queste premesse, il Consiglio provinciale di Trento, in data odierna, ha aderito alla proposta della consigliera Maestri e ha stabilito che a partire da domenica 6 settembre 2015, giornata immediatamente successiva alla festa della nostra Autonomia, anche in Trentino si inauguri la stagione “Prima domenica del mese gratis al museo” in tutti i musei, siti archeologici, gallerie, castelli afferenti la gestione diretta provinciale.

 

 

 

 


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*