L'auspicio di Fabbrini: "PD del Trentino e Comunità autonoma"

In provincia deve nascere un Partito democratico del Trentino confederato con quello nazionale, un Pd autonomista distinto dal PD nazionale. Per di più, in Trentino il sistema elettorale sarà diverso, con i collegi uninominali. Una sintesi di questo tipo qualificherebbe gli ultimi dieci anni di esperienza politica del centrosinistra e permetterebbe, in prospettiva, un ricambio generazionale".
T. Scarpetta, "Corriere del Trentino", 8 febbraio 2015
Leggi l'articolo in pdf! 


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*