Provinciali pagina 4

Depositato il programma di legislatura 2018-2023 di Giorgio Tonini

A chi viene da fuori, il Trentino appare come un giardino. Un paesaggio naturale di rara bellezza, sul quale la mano dell’uomo ha agito per impreziosire e ingentilire, disponendo in modo ordinato e armonico coltivazioni e costruzioni. Alla bellezza si accompagna una sensazione di benessere solido e diffuso, che lascia intravedere una elevata qualità della vita.
Giorgio Tonini, 18 settembre 2018
Scarica il programma in pdf

continua...


«Tonini è l’uomo giusto: ce la giochiamo»

«Non parto battuto. Ho già visto persone entrare in un congresso con il 10% dei consensi e uscire vittoriose». Alessandro Andreatta è pronto: con il candidato presidente ratificato anche dall’Upt (pur se con difficoltà) e con una manciata di giorni a disposizione per il deposito delle liste (la scadenza è fissata per il 20 settembre), il sindaco del capoluogo si prepara a fare la sua parte in una campagna elettorale che sarà difficilissima.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 12 settembre 2018

continua...


Giorgio Tonini: ''La Lega è un pericolo insidioso per l'Autonomia. Navighiamo controcorrente ma ce la metteremo tutta''

Il candidato dell'Alleanza democratica e popolare per l'Autonomia è già al lavoro per organizzare la campagna elettorale: "Non è la prima che faccio ma questa volta è diverso: ho l'onore di correre per la presidenza della Provincia, si tratta di un altro campionato, di una categoria superiore".
D. Baldo, "Il Dolomiti", 8 settembre 2018

continua...


Alleanza democratica, idee in campo

Tonini: «Giovani, creare un’anagrafe per fare proposte di rientro a chi si è trasferito all’estero». Ghezzi:  «Ambiente: maggiore cura per promuovere il turismo, più ciclabili e meno impianti».
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 5 settembre 2018

continua...


Tonini: "Il voto a Daldoss è per la Lega"

L'analisi dell'ex senatore: "Scegliere lui o il Patt è dare via libera alla vittoria degli altri. Paolo Ghezzi e io siamo profili molto simili e per certi versi complementari. Qualunque sia la scelta dell'Alleanza non è in discussione".
G. Tessari, "Trentino", 4 settembre 2018

continua...


COMUNICATO STAMPA - Oggi nasce l'Alleanza Democratica e Popolare per l'Autonomia

Oggi nasce l'Alleanza Democratica e Popolare per l'Autonomia, un progetto politico caratterizzato dal patrimonio della cultura di governo che costituisce eredità preziosa di alcune tra le forze politiche che la sostengono e dalla volontà di costruire un futuro di innovazione e di cambiamento, anche grazie all'apporto di nuovi soggetti politici.
Trento, 3 settembre 2018

continua...


Trentino 2030: il programma

L' iniziativa «multicolore» lanciata da Paolo Ghezzi ha avuto il merito di riaccendere una speranza nel cuore di tanti elettori, che cominciavano a rassegnarsi non solo ad una vittoria della Lega anche alle provinciali e regionali del prossimo 21 ottobre, ma ad una vittoria ottenuta senza combattere, per suicidio dell'avversario: troppi erano ormai i mesi sprecati in un'estenuante e inconcludente guerra di posizione tra e dentro le forze politiche della coalizione di governo.
Giorgio Tonini, 3 settembre 2018

continua...


Il deliberato approvato dall'Assemblea provinciale del 28 agosto 2018

Il PD porta anche il nome di Giorgio Tonini al tavolo, SENZA IMPOSIZIONE ALCUNA e chiede di verificare in quella sede quale dei tre nomi in campo - Ghezzi, Daldoss, Tonini - garantisca l'alleanza più ampia, nel rispetto del nostro patrimonio valoriale e della necessaria riconoscibilità del simbolo. si impegna a fare di tutto per uscire dal tavolo con UN SOLO E UNICO NOME SENZA PIU' RIPENSAMENTI, avviando senza altri ritardi una convinta e propositiva campagna elettorale. Questo è il mandato che l’assemblea affida al segretario e alla delegazione, chiedendo loro che riferiscano alla stessa sull’esito finale delle trattative.

continua...