turismo pagina 2

#RivadelGarda - «Trasparenza e autenticità attirano i turisti»

Il sociologo Mauro Ferraresi invitato alla conferenza del Pd: «Autenticità e trasparenza: queste le caratteristiche rappresentative del turismo dell'Alto Garda».
Pellegrini: «Il paesaggio è la nostra ricchezza. Da tutelare».
K. Dell'Eva, "Trentino", 18 aprile 2016

continua...


#AltoGarda - Turismo, punto debole gli accessi

OLIVI: In un sistema economico globale com’è quello attuale, l’interconnessione diventa sempre più una stringente necessità. «L’amministrazione provinciale si sta impegnando per garantire all’Alto Garda le risorse e un progetto che renda più facile l’accesso alle vie di comunicazione, unico punto debole del territorio».
S. Bassetti, "Trentino", 17 marzo 2016

continua...


#TIONE, Rognoni: "Rilanceremo il turismo con il polo dell'innovazione"

Storo è conosciuto per la “polenta”, Madonna di Campiglio per lo “sci”, le Giudicarie Esteriori per le “Terme di Comano”… e Tione per che cosa? Un tempo la Borgata capoluogo delle Giudicarie era punto determinante di riferimento, oltre che per tutti i servizi pubblici comprensoriali, anche per i servizi e le attività commerciali, artigiane ed industriali. Al momento attuale tutti i settori socio-economici non tirano più. L’unica soluzione che si ha per uscire da questa impasse è la creazione di un prodotto turistico sostenibile per la cittadinanza.
Alessandro Rognoni, 22 aprile 2015

continua...


Il potenziale del turismo culturale

Il Consiglio provinciale ha votato il disegno di legge di modifica del comparto turistico. Non è materia da poco. Il turismo in Trentino, con 5 milioni di arrivi, 30 milioni di presenze, 3 miliardi di euro di fatturato, 30 mila posti di lavoro nel ricettivo e altre migliaia nell’indotto, rappresenta infatti il 30% del Pil provinciale e la prima fonte di ricchezza del territorio.
Lucia Maestri, "Trentino", 17 ottobre 2014

continua...


Moto nei boschi, Zeni: "Troppi sì, è a rischio il modello turistico"

Ambientalisti all'attacco. Zeni: "Non posso che essere estremamente perplesso. La questione va vista secondo una prospettiva generale e ragionare assieme sul modello turistico del Trentino che vogliamo. Come si fa a puntare su un'immagine di territorio integro, salubre, con un ambiente unico, se poi si permettono concessioni che scardinano il sistema?"
S. Voltolini, "Corriere del Trentino", 29 agosto 2014
Leggi l'articolo in pdf!


LEGGI ANCHE il COMUNICATO STAMPA di LUCA ZENI (28/08/2014)

continua...


Turismo, i nodi irrisolti

Oggi l’assemblea dell’ Asat discuterà delle principali sfide che attendono il turismo, un settore strategico, che rappresenta oltre il 15% del PIL Trentino e diverse migliaia di posti di lavoro. Molti operatori sono preoccupati della mancanza di una linea politica chiara da parte della Giunta Provinciale e nemmeno una puntuale interrogazione in Consiglio è servita a stimolare l’indicazione di un piano strategico.
Luca Zeni, "Trentino", 29 maggio 2014

continua...


Turismo: pilastro dell’economia trentina

E’ il turismo ad accollarsi la maggior portanza anticongiunturale di fronte alle difficoltà degli altri comparti economici.
Oggi il turismo in Trentino è più che mai voce portante dell’economia provinciale. Lo si deve anche alle scelte fatte dalla politica trentina, quando decise di incentivare notevolmente lo sviluppo turistico di zone che altrimenti oggi, senza quella scelta, ritroveremmo economicamente ancorate a un’agricoltura di sussistenza o all’industria del legname con prospettive di sviluppo asfittiche e aperture ridotte, tranne quelle di emigrazione verso Paesi più ricchi.
Andrea Rudari, 15 marzo 2013

continua...


Turismo, la ricetta del Pd

Il reponsabile Cirillo: "Promuovere le Alpi insieme".
L. Pisani, "Corriere del Trentino", 3 luglio 2012
Leggi l'articolo in pdf!

LEGGI ANCHE:
- Turismo, la ricetta del Pd: buoni vacanza e sgravi fiscali, "Trentino", 3 luglio 2012

continua...