giovani pagina 2

Servizio civile, arriva la riforma: «Transizione all’età adulta»

Il disegno di legge sulle politiche giovanili proposto dall’assessora Sara Ferrari guarda alla crescita personale e professionale dei giovani con un occhio alla loro tutela. Le modificazioni, infatti, correggono o integrano le precedenti leggi provinciali nell’ambito del servizio civile universale provinciale — riorganizzato —, dei piani giovani di zona per il lavoro estivo e del consiglio provinciale dei giovani, al quale il disegno di legge conferisce maggiori poteri.
M. Montanari, "Corriere del Trentino", 12 gennaio 2018

continua...


La crisi della sinistra riformista e il rilancio dell'Europa

Grande e profonda è la crisi del riformismo europeo. In una società ostaggio della paura e della generale sfiducia (nelle istituzioni, nei partiti, in ciò che richiama - in senso lato - il pubblico) la sinistra riformista (e non) sembra disorientata.
Giacomo Pasquazzo, "Corriere del Trentino", 7 gennaio 2017
Leggi l'articolo in pdf

continua...


Giovani, cittadinanza, memoria: rinnovata la convenzione tra le province di Trento e Bolzano

Giovani, memoria, legalità e formazione degli operatori sono al centro dell'efficace collaborazione tra le province di Trento e Bolzano. Oggi - su proposta dell'assessora Sara Ferrari - è stata approvata la convenzione che rinnova la partnership già in essere anche per il biennio 2018-2019.
Ufficio Stampa Provincia, 16 novembre 2017

continua...


Politiche giovanili. Nuova legge al passo coi tempi

A dieci anni dall'approvazione della legge sulle politiche giovanili (LP n. 5 del 14 febbraio 2007), si è reso necessario fare un bilancio dell'esperienza per aggiornare i riferimenti normativi e renderli più coerenti con le esigenze attuali. Su proposta dell'assessora Sara Ferrari, la Giunta ha approvato oggi il disegno di legge provinciale che va a recepire alcune modifiche condivise con i territori.
Ufficio Stampa Provincia, 27 ottobre 2017

continua...


Cyberbullismo e uso consapevole della rete: arriva il bando per le scuole

“E-ducare alla rete per la cittadinanza digitale e per contrastare il cyberbullismo”: è questo il titolo del bando rivolto alle scuole per sostenere l'educazione all'uso corretto delle nuove tecnologie, approvato oggi in Giunta su proposta del presidente Ugo Rossi e dell'assessora alle Politiche giovanili Sara Ferrari.
Ufficio Stampa Provincia, 15 settembre 2017

continua...


Giovani e biotecnologie per rilanciare l'agricoltura

La serata organizzata dal Circolo Pd della Val di Non a Cloz ha fatto registrare a sorpresa una grande partecipazione. Dopo il saluto del sindaco Natale Floretta e di altre autorità, Enrico Morando, vice ministro dell’economia e delle finanze, con grande capacità di spiegare questioni complesse e smascherare le bufale dei detrattori, ha sottolineato: «Il Pil cresce più del previsto: 1,2 e alla fine dell’anno raggiungerà 1,5. Questi dati danno la possibilità di intervenire per non aumentare l’aliquota dell’Iva."
C. A. Franch, "Trentino", 13 settembre 2017

continua...


I giovani della regione alla scoperta dell’antimafia

Nel dibattito politico di mafia si parla ormai troppo poco. Passati gli anni Novanta e il periodo degli attentati, Cosa nostra ha consapevolmente scelto una strategia più attenta, finalizzata a non far accendere su di sé i riflettori dell’opinione pubblica.
Andrea La Malfa, "Corriere del Trentino", 14 luglio 2017

continua...


Come ripensare il servizio civile

Si è aperto in questi giorni un ampio dibattito nell'opinione pubblica sul servizio civile. S’è aperto, nell’opinione pubblica, dopo le dichiarazioni della ministra Pinotti, in merito all’ipotesi di far tornare “obbligatorio” per legge il servizio civile.
Sara ferrari, "Trentino", 21 maggio 2017

continua...