accoglienza profughi pagina 2

Sulla crisi siriana e in ricordo di Helmut Kohl

Martedì abbiamo organizzato a Montecitorio una conferenza stampa per presentare la proposta di pace per la Siria elaborata e predisposta da alcuni profughi siriani in collaborazione con i volontari dell'Operazione Colomba, Corpo non violento di pace della Comunità Papa Giovanni XXIII, che dal 2013 opera in alcuni campi profughi del Libano al confine con la Siria.
Michele Nicoletti, 22 giugno 2017

continua...


Migranti, 65 milioni di persone in fuga

Sessantacinque milioni di persone in fuga nel mondo. Tre Paesi che producono metà dei rifugiati sul pianeta: Siria (4,9 milioni), Afghanistan (2,7 milioni), Somalia (1,1 milioni). La Turchia nazione leader nell’accoglienza, con 2,5 milioni di rifugiati ospitati. Numeri che tracciano il quadro mondiale e europeo delle migrazioni: un fenomeno che interessa anche il Trentino.
S. Voltolini, "Corriere del Trentino", 17 giugno 2017

continua...


Il disertore torturato e il gay: vite di migranti

La diversità non è ammessa. C’è il carcere per giovani come lui, o peggio, in alcuni casi, per gli uomini sposati, la lapidazione. Nel suo Paese, in Nigeria, essere gay è un reato. Nel 2014 il presidente della Repubblica, Jonathan Goodluck, ha promulgato il «Same-Sex Marrige (Prohibition) Act» che prevede il carcere da 10 a 14 anni per gli omosessuali.
D. Roat, "Corriere del Trentino", 8 giugno 2017

continua...


Profughi, solo 59 Comuni accolgono

I dati parlano chiaro. Sull’accoglienza dei richiedenti asilo politico ci sono Comuni che stanno facendo più del loro dovere e quelli che hanno dimostrato scarsa, se non nulla disponibilità.
"Trentino", 1 giugno 2017

continua...


#SiamoEuropa - «Profughi, l’Europa volge le spalle»

L’Europa vista da fuori i confini ha sfaccettature e aspetti diversificati e anche inaspettati per noi europei. È importante conoscerli, per affrontare il futuro di relazioni geopolitiche ed economiche complesse e in veloce cambiamento. Se ne è parlato ieri pomeriggio al tendone di «Siamo Europa», con la moderazione del professor Andrea Fracasso, nuovo direttore della Scuola di Studi internazionali di Trento.
M. Di Tolla, "Trentino", 15 maggio 2017

continua...


Donne e bambini accolti nella notte. Dal porto di Salerno alla salvezza

Sono quasi tutti donne con bambini i trentuno migranti arrivati ieri notte a Trento, sbarcati a Salerno insieme ad altri 990 profughi e subito ripartiti in pullman diretti a vari centri di accoglienza. Dopo aver passato la notte nel centro di via Al Desert di Trento, i migranti hanno trovato ospitalità in gran parte alla residenza «Adige», alla Vela, tranne una coppia che è stata trasferita alla residenza «Viote».
F. Parola, "Corriere del Trentino", 11 maggio 2017

continua...


Il decreto sull'immigrazione

La Camera ha approvato in via definitiva la legge di conversione del decreto legge n. 13 del 2017, recante "Disposizioni urgenti in materia di protezione e di contrasto della immigrazione illegale".
Michele Nicoletti, 13 aprile 2017

continua...


Zeni: «Le comunità creino occasioni di integrazione»

 Assessore Luca Zeni, come mai in un paese non si conoscono appieno i meccanismi dell’accoglienza? Innanzitutto chiariamo. Un gesto deplorevole come quello dell’altra notte a Roncone non può essere ascritto in un contesto di mancata comunicazione da parte degli organismi provinciali.
"Trentino", 26 marzo 2017

continua...