scuola, università e formazione pagina 3

COMUNICATO STAMPA Incontrare il bisogno, pensare il futuro. L’attività delle Commissioni di Lavoro del Partito Democratico del Trentino

Viviamo in un’epoca grandemente complessa, dove molte delle certezze e dei riferimenti che sembravano consolidati sembrano d’un tratto perdere consistenza. La crisi dell’UE, le trasformazioni dei processi produttivi e dell’economia, le innovazioni tecnologiche, la sfida dell’immigrazione richiedono qualcosa di più dalla politica che l’ordinaria amministrazione del presente.
Trento, 14 giugno 2017

continua...


Nicoletti: «Caro Rossi, i docenti hanno autonomia di pensiero»

«Se il presidente della Provincia Ugo Rossi ha voluto ricordarci, con poca eleganza, che a pagare gli stipendi è lui, ha anche dimostrato (scientificamente, come direbbe il governatore), che l’autonomia garantita dall’articolo 33 della costituzione alle Università italiane a Trento non vale» osserva Stefano Zambelli, professore ordinario ad Economia.
G. Tessari, "Trentino", 13 giugno 2017

continua...


Fianco a fianco nelle sfide della ricerca e della formazione

La convenzione quadro firmata oggi a Povo (Trento) dal rettore dell’Università di Trento, Paolo Collini, e dal presidente della Fondazione Bruno Kessler, Francesco Profumo, alla presenza dell’assessora all’università e ricerca della Provincia autonoma di Trento, Sara Ferrari, segna un altro passo nel processo di consolidamento delle attività tra Ateneo e Fondazione per progetti e laboratori di ricerca condivisi, ma anche programmi di dottorato e master professionalizzanti.
Ufficio Stampa Provincia, 26 maggio 2017

continua...


Cyberbullismo e legge elettorale

La Camera ha approvato in via definitiva la proposta di legge contro il cyberbullismo, che prevede un insieme di misure volte alla prevenzione e al contrasto del fenomeno, con particolare attenzione alla tutela dei minori (sia autori, sia vittime di illeciti), favorendo e privilegiando azioni di carattere formativo-educativo.
Michele Nicoletti, 19 maggio 2017

continua...


Ricerca, Trentino sopra la media europea. Vallortigara: «Stimolo a fare meglio»

Centocinquantanove milioni e 215.000 euro investiti nella ricerca, per un’incidenza sul Pil locale pari allo 0,85%, contro lo 0,50% nazionale. Con uno stanziamento pro capite pari a 296,04 euro: un valore più che doppio rispetto ai 134,90 della media italiana e superiore al dato dell’Unione europea (176,60 euro). Il Trentino vanta buoni risultati sul fronte degli investimenti nello sviluppo scientifico.
S. Voltolini, "Corriere del Trentino", 18 aprile 2017

continua...


Il tour dell’assessore Ferrari per promuovere gli studi universitari

Da responsabile dell’università e delle politiche giovanili, l’assessore provinciale Sara Ferrari ha scelto di girare il Trentino ed incontrare personalmente studenti e famiglie per convincerli che i Piani di accumulo sono una misura efficace a favorire l’accesso alle facoltà universitarie.
Il calendario degli incontri
Ufficio Stampa Provincia, 22 marzo 2017

continua...



Formazione PD, Schizzerotto: «L’ascensore sociale va in basso. Usate solo misure tampone»

Sono sempre di più le famiglie italiane (e trentine) che vivono in uno stato di povertà assoluta: circa 1 milione e 582 mila, pari a 4 milioni e 598 mila individui, così come certificato dall’Istat. Una condizione che si è acuita negli anni della crisi economica ma che ha origini precedenti.
S. Pagliuca, "Corriere del Trentino", 19 marzo 2017

continua...