Europa pagina 7

Per un passo in più

Si pongono molte riflessioni in questi tempi difficili. E’ compito della politica non solo porsi gli interrogativi circa la situazione contingente ma lavorare per indicare futuro e prospettive.
Giacomo Pasquazzo, Lettera al "Corriere del Trentino", 6 settembre 2016

continua...


«Il Brennero resterà un ponte, non una barriera»

«Le minoranze come ponte tra diverse nazioni e culture». Per Paolo Gentiloni, ministro degli Esteri, è questo il valore innovativo del trattato Degasperi-Gruber, di cui oggi concorrerà a celebrare i settant’anni.
E. Ferro, "Corriere del Trentino", 4 settembre 2016

continua...


L'Europa dei popoli

L'esito delle elezioni spagnole è alla base dei difficili tentativi di Rajoy di formare un'eventuale maggioranza, tentativi vanificati dai veti dei movimenti indipendentisti. Il referendum del 23 giugno nel Regno (dis)Unito ha visto Scozia e Irlanda del Nord votare in dissenso da Galles ed Inghilterra per rimanere parte dell'Unione europea e si è rafforzata l'idea dell'indipendenza da Londra. 
Gabriele Hamel, 25 agosto 2016

continua...


«Accoglienza migranti, l’Euregio faccia di più»

Bene il documento sui migranti che sarà consegnato oggi a Jean Claude Juncker dai presidenti di Trentino, Sudtirolo e Tirolo, ma l’Euregio può fare di più. Ne sono convinti i deputati Michele Nicoletti (Pd) e Lorenzo Dellai (Upt).
T. Scarpetta, "Trentino", 21 agosto 2016

continua...


Sulla politica europea ed estera: il mio intervento in Aula

Mercoledì sono intervenuto in Aula a nome del Gruppo PD in occasione delle dichiarazioni di voto sulle mozioni relative alle linee della politica europea ed estera dell'Italia alla luce delle recenti emergenze internazionali.
Michele Nicoletti, 4 agosto 2016

continua...


La situazione in Turchia

Vi segnalo un comunicato stampa del Gruppo socialista presso l'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa sulla situazione in Turchia, pubblicato su Hurryet, uno dei più importanti quotidiani turchi.
Michele Nicoletti, 29 luglio 2016

continua...


Cosa dicono i lupi di Rouen

"Vi mando come pecore in mezzo ai lupi" dice Matteo (10,16). È il passo del Vangelo che sgorga spontaneamente, dalla mente e dal cuore, appresa la terribile notizia del martirio di Rouen. Attenzione: le pecore mandate in mezzo ai lupi, non i lupi che aggrediscono le pecore.
Giorgio Tonini, "L'Unità", 27 luglio 2016

continua...


Erdogan, non possiamo tacere

Ha perso importanza stabilire se di vero golpe si è trattato o se abbiamo assistito ad una astuta messa in scena, i cui scopi verranno forse svelati dalla storia. Ha perso importanza definire, seppur in ritardo di qualche giorno ormai, con chi schierarsi: con il governo che difende la sua legittima esistenza o con i presunti golpisti che tale legittimità volevano mettere violentemente in discussione.
Donata Borgonovo Re, "Trentino", 22 luglio 2016

continua...