cultura pagina 3

"Trento battuta ma avanti col pregetto"

 Il sindaco lo ha detto subito, quasi mettendo le mani avanti: «La cronaca di quanto è successo a Roma, con l’investitura di Palermo, è già stata fatta per filo e per segno. Adesso è il momento di ringraziare chi ha corso al nostro fianco e, allo stesso tempo, confermare che una larga parte dei progetti messi a punto per #2018 andrà avanti».
"Trentino", 2 febbraio 2017

continua...


Il sindaco rilancia: ci candidiamo per il 2020

Sindaco Andreatta è molto dispiaciuto? «Beh, se non lo fossi vorrebbe dire che non ci ho creduto veramente. Ed il nostro progetto era stato messo a punto per vincere. Quindi sì, mi spiace».
G. Tessari, "Trentino", 1 febbraio 2017

continua...


Trento capitale cultura #18, oggi si decide

Partenza alle 7.40 con la Freccia Argento. Mini delegazione del Comune con destinazione il ministero a Roma. Quale? Quello della cultura: già, perchè oggi è il grande giorno della scelta. Quella della città che, nel 2018, potrà fregiarsi del titolo di Capitale italiana, della cultura appunto.
"Trentino", 31 gennaio 2017

continua...


Capitale cultura #18, lotta a tre: Recanati, Palermo e Trento

Niente mail o cose strane: la scelta della città che potrà fregiarsi del titolo di capitale della cultura #18 verrà comunicata direttamente alle interessate martedì a Roma, al ministero della Cultura. La delegazione guidata dal sindaco Alessandro Andreatta conoscerà insomma in tempo reale le scelte della commissione al termine di un iter iniziato molti mesi fa.
"Trentino", 29 gennaio 2017

continua...


DDL Cultura - Maestri soddisfatta «Molto migliorate le prime impostazioni»

Negli ultimi anni non è capitato spesso, all’assessore provinciale alla cultura di turno, di incassare il plauso di Lucia Maestri. Ne sanno qualcosa Franco Panizza e Tiziano Mellarini a cui l’esponente democratica, prima da responsabile di settore in giunta a Trento e oggi da consigliera provinciale, non ha mai risparmiato critiche di merito.
A. Papayannidis, "Corriere del Trentino", 13 gennaio 2017

continua...


Cultura, Trento gioca la «carta» Renzo Piano

Ieri l’audizione a Roma: nel video anche l’archi-star. Lanciata la proposta di un nuovo Concilio laico. L’asso nella manica di Trento si chiama Renzo Piano. Ieri pomeriggio, nell’audizione romana programmata per sostenere la candidatura a Capitale italiana della cultura 2018.
LEGGI il DOSSIER Trento #2018 completo
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 12 gennaio 2017

continua...


Trento #2018 - «La cultura per la città, generatrice di economia»

Un esame vero e proprio. Prima l’ esposizione, poi un’interrogazione. E’ quello che aspetta oggi a Roma il sindaco Alessandro Andreatta e la task force che lo accompagnerà, alle 15, al ministero della cultura. Sul piatto la scelta finale della città che sarà nominata capitale della cultura del prossimo anno: e Trento#2018 si presenta come un comitato super agguerrito di dieci persone.
"Trentino", 11 gennaio 2017

continua...


Cultura 2018, Trento entra nella top ten Comune soddisfatto: «Ce la giochiamo»

Qualche timore in questi giorni, in via Belenzani, si respirava: troppe le variabili e troppe le incognite da considerare. Tanto che lo stesso sindaco Alessandro Andreatta, non più di una settimana fa, aveva ammesso qualche preoccupazione. «È difficile — aveva detto il primo cittadino — riuscire a capire come si muoverà la commissione. Noi ci crediamo: di sicuro, non essere inseriti nella prima scrematura sarebbe una delusione».
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 16 novembre 2016

continua...