mobilità e trasporti pagina 2

#TRENTO - Interramento, al via lo studio

Un asse ferroviario che attraversi Trento sotto terra sanando la ferita che divide la città, ma senza rinunciare alla comodità della stazione dei treni in centro città. L’accordo a tre (Provincia, Comune e Rete ferroviaria italiana) approvato ieri in giunta provinciale riesuma il celebre piano Busquets di Alberto Pacher, rimasto ad oggi un sogno irrealizzato di «progetto europeo per Trento».
T. Scarpetta, "Corriere del Trentino", 14 aprile 2018

continua...


#TRENTO Prg, ora la parola passa ai cittadini. Osservazioni possibili anche on line

Il nuovo piano urbanistico della città di Trento verrà costruito con il contributo anche dei cittadini che da martedì prossimo potranno esprimere i loro pareri al documento dedicato agli obiettivi della variante.
L. Pisani, "Corriere del Trentino", 23 marzo 2018

continua...


«Progetto Valdastico, non c’è nulla»

Valdastico avanti tutta, anzi no. Perché la nuova versione, ipotizzata dal ministro delle infrastrutture Graziano Delrio non è affatto scontata. Il ministro ospite giovedì a Trento, al convegno dedicato al tunnel del Brennero, aveva ipotizzato per la nuova versione della Pirubi non un’autostrada, ma «un’infrastruttura poco impattante e molto sobria».
L. Pisani, "Corriere del Trentino", 16 dicembre 2017

continua...


Boulevard e ferrovia interrata, Delrio apre ad Andreatta. Concessione A22, fissate le rate

Trento Soffermandosi un istante sul combinato disposto di alta velocità, trafori alpini e passaggio del traffico da gomma a rotaia, la sua nota sobrietà cede all’entusiasmo: «Non stiamo promettendo il futuro, lo stiamo già costruendo e il piano “Connettere l’Italia” da 123 miliardi di euro lo conferma».
M. Damaggio, "Corriere del Trentino", 15 dicembre 2017

continua...


Rossi: «Lago di Garda, il futuro è il treno. Manica: «Continuare a investire in un’area così strategica per il turismo»

 «Le riflessioni sul futuro non contraddicono in alcun modo le decisioni adottate nel presente». Il presidente della Provincia Autonoma di Trento, Ugo Rossi, commenta così il dibattito nato dopo le perplessità espresse dall’assessore Carlo Daldoss sull’attivazione dell’arteria stradale del Garda. «Potrebbe trasformare il lago in un grande parcheggio."Corriere del Trentino", 22 novembre 2017

continua...


I falsi miti della Valdastico

In questi giorni, come un ricorrente deja vu, è ritornato all'onore delle cronache il progetto della Valdastico. Dopo la notizia dell'unilaterale accelerazione veneta - alla faccia del comitato paritetico tra Provincia Autonoma di Trento, Regione Veneto e Stato - si sono letti sulla stampa locale, come già avvenuto in passato, interventi che sollecitano il via libera trentino all'opera.
Alessio Manica, 14 ottobre 2017

continua...


Ciclabili, passaggi in crescita. Sono 2 milioni

Complice una stagione estiva decisamente favorevole, le piste ciclabili del Trentino hanno registrato dall’inizio dell’anno più di due milioni di passaggi. Le 14 stazioni di controllo — dislocate lungo i 430 chilometri di tracciato ciclopedonale che si insinuano tra le vallate — hanno raccolto dati in crescita sul transito di biciclette e pedoni, in entrambi i sensi di marcia.
M. Montanari, "Corriere del Trentino", 6 ottobre 2017

continua...


#TRENTO - Brennero, Andreatta rilancia il boulevard

Non si è perso tempo. Lo dice chiaramente Alessandro Andreatta, riferendosi alle parole del commissario del governo Ezio Facchin che martedì, intervenendo all’incontro sul tunnel del Brennero organizzato da Confindustria, aveva accusato i trentini di non aver fatto abbastanza per avviare i lavori.
"Corriere del Trentino", 21 settembre 2017

continua...