economia e lavoro pagina 5

Tonini: «Un errore criticare il Fiscal compact. Un bilancio dell’Eurozona per investire»

«Non dobbiamo tornare indietro, non possiamo tornare al trattato di Maastricht. Dobbiamo superarlo muovendoci dal Fiscal compact alla Fiscal capacity». Quella di Giorgio Tonini al libro di Matteo Renzi è, per definizione dello stesso senatore dem, «una critica circoscritta».
A. Rossi Tonon, "Corriere del Trentino", 16 luglio 2017

continua...


Conciliazione, tanti strumenti ma poche aziende li adottano

In Trentino sono molti gli strumenti per favorire la conciliazione tra lavoro e famiglia. Troppo poche però le aziende che adottano questi strumenti. «C’è una certa rigidità», rileva il vice presidente Alessandro Olivi. Questo in rapporto al dato Istat che vede in Trentino, ogni anno, 300 donne che lasciano il lavoro nel primo anno di vita del figlio.
"Trentino", 13 luglio 2017

continua...


Accordo commerciale con il Canada, grande opportunità per l'economia italiana e trentina

In questi giorni si è riacceso il dibattito intorno al Ceta, ovvero all'Accordo strategico economico e commerciale tra l'Unione europea e il Canada che sarà discusso in commissione esteri al Senato. Si tratta di un accordo misto, ovvero tocca sia materie di competenza esclusiva europea che degli Stati membri, e per questo necessita anche della ratifica da parte di questi ultimi.
Elisa Filippi, 5 luglio 2017

continua...


Olivi: “Progettone, uno straordinario modello di inclusione sociale”

“Il Progettone è uno straordinario modello di inclusione sociale, unico in Italia, sul quale la Provincia non arretra, ma intende, al contrario, continuare ad investire”. Sono le parole del vicepresidente e assessore allo sviluppo economico e lavoro Alessandro Olivi, che oggi a Revò ha incontrato il personale impegnato in Val di Non nei lavori socialmente utili, "Progettone" e "Intervento 19".
Ufficio Stampa Provincia, 28 giugno 2017

continua...


18 milioni di euro a sostegno delle PMI

E’ una delle grandi innovazioni strategiche di questa legislatura. Utilizzare una parte consistente dei fondi europei per sostenere le imprese, per favorirne la competitività ed in generale per dare maggiore spinta alla crescita. Oggi, la Giunta provinciale ha stanziato, su proposta del vicepresidente Alessandro Olivi, quasi 18 milioni di euro presi dai Fondi europei, che nel giro di poche settimane saranno messi a disposizione delle piccole e medie imprese del Trentino per raggiungere obiettivi di qualità puntando su export, finanza d’impresa, ambiente e servizi innovativi.
Ufficio Stampa Provincia, 23 giugno 2017

continua...


Approvazione assegno unico, la soddisfazione del Partito Democratico del Trentino

Il Partito Democratico del Trentino e il Gruppo provinciale esprimono grande soddisfazione per l’approvazione preliminare dell’assegno unico, avvenuta questa mattina nella seduta della Giunta provinciale su proposta e iniziativa del Vicepresidente Alessandro Olivi.
Trento, 16 giugno 2017

continua...


In arrivo l'Assegno unico provinciale: un nuovo welfare di comunità all'insegna di universalità, equità, efficienza

"In Trentino facciamo protezione sociale 'vera' e promuoviamo nel contempo un welfare che stimola i beneficiari ad attivarsi per migliorare la propria condizione. Lo spirito dell'Assegno unico provinciale, che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2018, e per il quale abbiamo previsto di mettere a disposizione circa 75 milioni di euro, è aiutare chi si aiuta".
Ufficio Stampa Provincia, 16 giugno 2017

continua...


Gli incentivi alla ricerca una priorità della Provincia: per innovazione e sviluppo più selettività e qualità

Nuova fase per gli incentivi provinciali alla ricerca applicata. Al Polo Tecnologico di Rovereto si è tenuto stamani un workshop organizzato dall'Assessorato allo sviluppo economico e lavoro nel corso del quale sono state esaminate le esperienze e gli strumenti già messi a punto negli anni scorsi, a partire da quanto previsto dalla legge 6/99, e si sono messe a fuoco le prospettive e gli orientamenti per il prossimo futuro.
Ufficio Stampa Provincia, 15 giugno 2017

continua...