economia e lavoro pagina 3

#Pil, il Trentino fa meglio dell'Italia

Il 2017 ha visto consolidarsi il processo di ripresa. Il Pil italiano è cresciuto in volume dell'1,5% grazie alla spinta della domanda interna e alla vivacità della domanda estera, ma il Trentino fa ancora meglio, con una crescita stimata del Pil nell'ordine dell'1,6%. È questo il principale dato che emerge dalla stima anticipata dell'Ispat, l'Istituto provinciale di statistica, pubblicata ieri.
"Trentino", 6 giugno 2018

continua...


#FestivalEconomia2018 - Innovazione tecnologica e disuguaglianza sociale: fondamentale la redistribuzione

Olivi: “Quella dell’innovazione tecnologica – ha detto Olivi – è una sfida che la politica non può sfuggire. Bisogna invece generare dibattito e confronto su questi temi e l’innovazione tecnologica va sostenuta”. 
Ufficio Stampa Provincia, 1 giugno 2018

continua...


#FestivalEconomia2018 - Boeri a Conte: «Welfare, copiate il Trentino»

In occasione dell’anniversario dei 120 anni dalla fondazione dell’INPS e in concomitanza con il Festival dell’Economia, questo pomeriggio, presso il Centro Europa di Trento, si sono confrontati Tito Boeri , Presidente dell’Istituto nonché Direttore scientifico del Festival, il vicepresidente e Assessore allo Sviluppo Economico e Lavoro della Provincia autonoma di Trento Alessandro Olivi, e il Direttore della sede Inps del Trentino Marco Zanotelli.
Ufficio Stampa Provincia, 1 giugno 2018

continua...


#FestivalEconomia2018 - Genere, scienza e tecnologia

Perché le donne sono ancora fortemente escluse dalle discipline STEM (scienze, tecnologie, ingegneria, matematica)? Si tratta di asimmetrie frutto di pregiudizi, esclusione volontaria, difficoltà oggettive? Un tavolo tutto al femminile alla Sala delle Marangonerie del Castello del Buonconsiglio per discuterne, nella seconda giornata del Festival.
Ufficio Stampa Provincia, 1 giugno 2018

continua...


Contratto di governo tra Lega e M5S, un azzardo al limite dell’incoscienza

Riccardo Fraccaro, autorevole esponente del Movimento Cinquestelle, è un deputato che stimo e al quale auguro sinceramente, nell’interesse del Trentino, di essere chiamato alla guida di un importante ministero. Proprio per questo, ritengo che non possa essere lasciata passare senza una risposta la critica che l’on. Fraccaro ha espresso, nel suo intervento sull’Adige di martedì scorso, nei riguardi della politica economica dei governi a guida Pd della passata legislatura.
Giorgio Tonini, 23 maggio 2018

continua...


Aumentano gli aiuti per le attività economiche di montagna

Più sostegno alle attività economiche di montagna, con aiuti che per alcune attività vengono elevati da 10 mila a 14 mila euro annuali, grazie ad un sistema di incentivazione che ne riconosce la funzione di interesse generale a beneficio delle comunità. Funzione storicamente riconosciuta dalla Provincia e che ora viene riconosciuta anche dall'Europa.
Ufficio Stampa Provincia, 23 maggio 2018

continua...


Assegno unico, 75 milioni per sostenere redditi

La Provincia stacca un assegno da 75 milioni di euro a 36.200 famiglie trentine. Di esse, 10.100 sono quelle che ricevono il sostegno ai redditi bassi, quasi il doppio dei beneficiari del vecchio reddito di garanzia, per un importo complessivo di 24 milioni. Le altre ricevono aiuti per la cura dei figli, per l’accesso all’asilo, per la disabilità. È il primo bilancio dell’assegno unico, il «reddito di cittadinanza alla trentina» in vigore da quest’anno.
www.ladige.it, 21 maggio 2018

continua...


Progetto Manifattura: posata la prima pietra del nuovo complesso produttivo

Saranno tra i più importanti e suggestivi spazi produttivi mai realizzati. Così li ha disegnati la matita di Kengo Kuma, l’archistar giapponese che cinque anni fa ne ha firmato il progetto preliminare. Poi, per quasi quattro anni, sono rimasti ostaggio di un complesso iter giudiziario-amministrativo che sembrava non avere fine, alimentato dai ricorsi incrociati delle imprese concorrenti.
Ufficio Stampa Provincia, 18 maggio 2018

continua...