economia e lavoro pagina 14

«Negozi chiusi? Sì, se ci sta Bolzano»

Il fronte per arginare la liberalizzazione degli orari dei negozi e l’apertura delle domeniche, si allarga. Dopo la presa di posizione del presidente del Sait, Renato Dalpalù che auspica un’autoregolamentazione per la chiusura o l’apertura a rotazione della grande distribuzione e dopo la richiesta precisa delle sigle del commercio (Filcams-Cgil, Cisl Asgb) che si sono riunite venerdì a Bolzano, di abrogare il decreto Monti sulla liberalizzazione dell’apertura dei negozi, la parola passa alla politica.
S. Mattei, "Trentino", 1 maggio 2016

continua...


Conversione al biologico e paletti della politica

COREDO - Quale futuro per l'agricoltura biologica in Val di Non? Il tema è stato trattato nella tavola rotonda che il PD del Trentino ha organizzato giovedì sera a casa Marta, moderata dalla consigliera provinciale Donata Borgonovo Re che ci ha tenuto a precisare di non avere alcun legame particolare con il mondo agricolo. Il titolo parlava di biodiversità, tuttavia il tema che ha dominato la serata è stato quello dell'agricoltura biologica. 
N. Chini, "L'Adige", 30 aprile 2016

continua...


Lavis ricorda il primo sciopero

 Il primo maggio 1890 le operaie della filanda Tambosi di Lavis iniziarono il loro sciopero, raccontato con dovizia di particolari dai giornali locali dell’epoca. Chiedevano una riduzione dell’orario di lavoro, mantenendo inalterato lo stipendio, da 13 a 10 ore giornaliere.
D. Erler, "Corriere del Trentino", 29 aprile 2016

continua...


Lavori socialmente utili, accordo di collaborazione tra Provincia e Consorzio dei comuni

OLIVI: “Con questo accordo accendiamo i riflettori su una storia, quella dei lavori socialmente utili, che in Trentino ha prodotto certezze per le persone e valore per la comunità e per il territorio. Oggi ci prendiamo l'impegno a destinare ai lavori socialmente utili le risorse che saranno liberamente destinate dai cittadini ai loro comuni”.
Ufficio Stampa Provincia, 27 aprile 2016

continua...


#RivadelGarda - «Trasparenza e autenticità attirano i turisti»

Il sociologo Mauro Ferraresi invitato alla conferenza del Pd: «Autenticità e trasparenza: queste le caratteristiche rappresentative del turismo dell'Alto Garda».
Pellegrini: «Il paesaggio è la nostra ricchezza. Da tutelare».
K. Dell'Eva, "Trentino", 18 aprile 2016

continua...


L'America sbarca al polo Meccatronica

Un altro grande gruppo industriale sceglie il Polo Meccatronica per avviare il proprio centro ricerche e innovazione. È Watts Water Technologies, colosso con quartier generale in America, nel Massachusetts, quotato alla borsa di New York, che in Europa fattura 405 milioni di euro e conta 2.600 dipendenti impiegati in 26 aziende.
Ufficio Stampa Provincia, 16 aprile 2016

continua...


Modello Fly: il futuro di Trentino Sviluppo

«Basta con le aziende decotte, ora Trentino Sviluppo ha come obiettivo lo sviluppo di valore economico e occupazionale per il territorio come dimostra l'operazione di sviluppo siglata con la Fly che segna una svolta per la nostra società di sistema». Alessandro Olivi spiega così il nuovo corso che la Provincia sta dando a Trentino Sviluppo e che diventerà la regola: gli investimenti pubblici devono essere solo una delle ragioni per sviluppare il sistema industriale trentino e vanno impiegati non per aziende in difficoltà ma per creare occupazione e valore economico stabile e reale.
A. Conte, "L'Adige", 10 aprile 2016

continua...


Comunicato Stampa - Intesa tra la Fly di Grigno e Provincia Autonoma di Trento

Accordo che premia la politica riformista portata avanti dall'Assessore Alessadro Olivi. Premiata l'attenzione al mondo del lavoro, si rinforza un sistema territoriale attrattivo.
Trento, 7 aprile 2016

continua...