Partito pagina 8

Il Pd territoriale riparte da quattro saggi

Segretario appena nominato e sondaggi che, dopo un bel po’ di tempo, sembrano spingere di nuovo il Pd di Matteo Renzi. E con questo quadro ieri è tornato a riunirsi il partito anche a Trento, per una discussione lunga e approfondita. Calo dei votanti alle primarie compreso. Ieri l’agenda prevedeva un doppio appuntamento, ovvero il coordinamento alle 18, seguito dall’assemblea provinciale, alle 20.30.
"Trentino", 9 maggio 2017

continua...


Elisa Filippi in Direzione Nazionale

Confermata in direzione nazionale la fedelissima Elisa Filippi, niente ingresso invece - come si vociferava - per il sindaco di Trento Alessandro Andreatta. L’assemblea nazionale del Pd, che ieri a Roma ha incoronato Matteo Renzi segretario con 700 delegati su mille, ha visto la partecipazione di otto trentini.
"Trentino", 8 maggio 2017

continua...


Pd, Gilmozzi salva il partito territoriale «Percorso valido, ne discuteremo»

Il Partito democratico del Trentino si prepara a fare i conti con se stesso. La vittoria della mozione Renzi alle primarie ha messo i dem di fronte a un bivio, che per taluni è anche un timore: proseguire con l’esperienza territoriale o trasformarsi in una filiale del partito nazionale? Il punto è nodale e lunedì, come spiega lo stesso segretario provinciale Italo Gilmozzi, sarà al centro della discussione.
A. Rossi Tonon, "Corriere del Trentino", 7 maggio 2017

continua...


#ROVERETO - Il Pd riparte nel nome di Renzi

Oggi Elisa Filippi e Paolo Mirandola saranno a Roma all’Assemblea nazionale del Pd, chiamata ad eleggere il nuovo segretario. Dopo il voto degli iscritti e le primarie, concordi sia nell’esito che nelle proporzioni, Matteo Renzi.
L. Marsilli, "Trentino", 7 maggio 2017

continua...


Comunicato stampa del Coordinamento cittadino di Trento

Domenica scorsa il Partito Democratico ha dato attuazione a primarie libere e aperte a iscritti ed elettori per l'elezione del Segretario e dell'Assemblea nazionale. In un'ottica di ricambio e di rilancio della proposta democratica per la nostra città, il coordinamento cittadino ha condiviso, nel corso di questi ultimi mesi, la scelta procedere al rinnovo di tutti gli organi del partito della città di Trento: il coordinamento cittadino e gli 11 circoli.
Trento, 5 maggio 2017

continua...


#primariepd - Andreatta: «Sfiducia e rancore. C’è chi ha perso il senso del futuro»

Alessandro Andreatta ha un timore: «Non vorrei che per queste primarie si facesse come per il referendum del 4 dicembre, evitando una riflessione che vada al di là del clima da tifoserie respirato in questi giorni».
T. Scarpetta, "Corriere del Trentino", 5 maggio 2017

continua...


#primariepd- Nicoletti: «Pd, l’ottimismo non basta»

Le primarie del Pd sono state giudicate da più parti «un giorno felice per la democrazia». Michele Nicoletti condivide questo giudizio, ma senza nascondere una preoccupazione: «Non possiamo non vedere un collegamento tra chi ha votato “No” al referendum e chi ha scelto di non partecipare alle primarie».
T. Scarpetta, "Corriere del Trentino", 4 maggio 2017

continua...


«Renzi ha vinto, è segretario di tutti»

«C’è un vincitore delle primarie, che è il segretario di tutti, gli sconfitti lo riconoscano. E chi è stato premiato tenga conto di tutte le sensibilità». Chiuso il congresso, Italo Gilmozzi, segretario del Partito democratico trentino, invita il Pd a ricompattarsi dopo l’esito del congresso che anche in Trentino ha sancito una netta vittoria di Matteo Renzi (72,6%) davanti a Andrea Orlando (21,2%) e Michele Emiliano (5,5%), con una partecipazione di 10 mila elettori che però si è dimezzata rispetto al 2013.
"Trentino", 3 maggio 2017

continua...