Partito pagina 41

"Serve un partito più autonomo"

Pacher e l'adesione a trentini#europei: "Non sarà un nuovo soggetto politico". Sì al dialogo PD-Upt "ma non in chiave anti-Patt". Ai dem: "Problema i piccoli noi".
T. Scarpetta, "Corriere del Trentino", 22 febbraio 2015
Leggi l'articolo in pdf! 

continua...


«Non mi dimetto a scatola chiusa»

«Non mi dimetto a scatola chiusa: prima va condiviso un documento di analisi della situazione e di prospettiva politica, con una soluzione transitoria di gestione del partito fino al congresso. Solo dopo si può convocare l'assemblea. Nel frattempo io sono e resto segretaria».
L. Patruno, "L'Adige", 20 febbraio 2015

continua...


PD Trentino - La mozione approvata dall'Assemblea provinciale 16 febbraio 2015

Comunicato stampa - L’Assemblea provinciale del Partito Democratico del Trentino, preso atto dell’impossibilità della segretaria Giulia Robol a partecipare per motivi di salute all’incontro da tempo calendarizzato per oggi, intende ribadire il proprio sostegno alle centinaia di amministratori, di uomini e donne che quotidianamente si spendono al servizio della comunità e lo fanno riconoscendosi nei valori e nei programmi del PD. L’imminente appuntamento elettorale ci vedrà impegnati al fianco dei nostri candidati nella convinzione che al PD spetta il compito di dare risposte serie e riformiste per il futuro del Trentino.

continua...


Olivi rilancia la sua leadership

Dare vita a un "Partito democratico autonomistico, non autonomista" insieme a chi vorrà starci dell'UPt anche per contrastare "l'indistinto magma pantirolese" e conquistare la Presidenza della provincia nel 2018. Questo il messaggio lanciato ieri sera da Alessandro Olivi nella sede della Cavit di Ravina.
T. Scarpetta, "Corriere del Trentino", 13 febbraio 2015
Leggi l'articolo in pdf!     

continua...


COMUNICATO STAMPA Gruppo Consiliare PD del Trentino

Il Gruppo consiliare provinciale del Partito Democratico del Trentino s’è riunito oggi, presente il vicepresidente Alessandro Olivi, per cominciare un positivo momento di confronto e chiarimento successivo alle tensioni dei giorni scorsi. 

Chiariti il carattere e gli obiettivi dell'iniziativa di domani, e apprezzata l'estensione dell'invito all'intero gruppo, i suoi membri parteciperanno all’evento compatibilmente con le rispettive agende ed i precedenti impegni.

continua...


«L'Upt nel Pd non conviene a nessuno»

«Non capisco la convenienza né per il Pd né per l'Upt di fondersi. A me pare che non sarebbe automatico che accogliendo l'Upt, il Pd possa intercettare tutti i voti di quelle civiche territoriali che oggi l'Unione per il Trentino intercetta». Michele Nicoletti, già segretario del Pd trentino e dal febbraio 2013 deputato dei Democratici, chiarisce con queste parole la sua posizione sulla proposta Upt di unire le forze tra i due partiti.
"L'Adige", 10 febbraio 2015

continua...


COMUNICATO STAMPA PD DEL TRENTINO

Il coordinamento del Partito Democratico del Trentino allargato al gruppo consiliare, riunitosi questa sera presso la sede di via Torre Verde, preso atto che il comunicato di venerdì del Gruppo consiliare non poneva alcuna questione di fiducia nei confronti del Vicepresidente, ha incaricato la Segretaria del Partito di promuovere al più presto un’occasione di confronto e chiarimento con il Vicepresidente per sciogliere insieme gli eventuali elementi di tensione e rafforzare insieme unitariamente l’azione di governo del Pd affrontando i temi posti.

continua...


Il Gruppo consiliare del PD attiva in Vallagarina uno sportello d’ascolto con la cittadinanza

Dal 3 febbraio u.s. e ogni martedì, il Gruppo Consiliare del Partito Democratico ha attivato uno sportello in Vallagarina  per incontrare i cittadini residenti. Lo farà presso la saletta riunioni al piano rialzato della sede della Comunità della Vallagarina, in via Tommaseo 5 a Rovereto, dalle 8.30 alle 9.30 con la presenza del Capogruppo Alessio Manica.
Lo sportello è aperto a chiunque volesse segnalare un problema, suggerire un intervento, sottolineare qualche necessità, o anche solo per confrontarsi su qualche aspetto politico provinciale, e non necessità di appuntamento.

continua...