Partito pagina 18

Primarie del Pd, oggi è il giorno della verità

 L’ora del voto per il popolo del Pd è arrivata. Oggi i seggi per eleggere il nuovo segretario e l’assemblea provinciale corrispondenti a sei collegi saranno aperti dalle ore 8 alle 20. A contendersi la guida del Partito democratico, Italo Gilmozzi ed Elisabetta Bozzarelli, che si assumono il difficile compito di ricucire le spaccature del partito, diviso tra l’ala “governativa”, quella dei renziani e quella più critica al governo provinciale.
"Trentino", 29 maggio 2016

continua...


#PRIMARIE29maggio - TUTTI I SEGGI

COLLEGIO ALTO GARDA

ARCO (tutte le sezioni) Sala Nicolò d'Arco, Casinò, via delle Magnolie - ARCO

DRO (con DRENA) Centro Culturale, via Battisti, 14 - DRO

RIVA DEL GARDA (con TENNO e NAGO TORBOLE) Sede circolo PD, viale Dante, 74/D (Galleria Piemonte) - RIVA DEL GARDA

LEDRO (tutte le sezioni) Sala Maestro Nando, Municipio di Bezzecca, p.zza Garibaldi, 1 - BEZZECCA

continua...


#PRIMARIE29maggio - «Ultima chiamata per il Pd trentino»

«Per il Pd è l’ultima chiamata, tenere insieme tutti è la nostra sfida. Se non ci riusciremo, se qualcuno non ci starà, se ne andrà via. Nel Pd non c’è spazio per altri traghettatori». Italo Gilmozzi dovrà mediare tra i tanti big che lo sostengono nella corsa alla segreteria ma si dice fiducioso: «Vedo consapevolezza, non possiamo deludere i nostri elettori». Elisabetta Bozzarelli, la sfidante, lo incalza: «L’unità dei vertici è un valore ma non basta, oggi dobbiamo riconnetterci con la nostra base».
C. Bert, "Trentino", 27 maggio 2016

continua...


#PRIMARIE29maggio - Il Trentino ha bisogno di idee, usciamo dalla torre d’avorio

La politica, oggi, è assediata dal presente. Sembra aver superato le forme e i valori che l’hanno caratterizzata nel secolo scorso, ma nello stesso tempo non ha gli strumenti per costruire il futuro. Nello spaesamento del tempo che viviamo, naviga a vista e non sa disegnare una rotta. Forse perché «il futuro non è più quello di una volta» e quindi, non capendolo, rinuncia a prendervi parte.
Elisabetta Bozzarelli, "Corriere del Trentino", 27 maggio 2016

continua...


#PRIMARIE29maggio - Gilmozzi e Bozzarelli, una svolta al Pd

Su una cosa sono d'accordo Elisabetta Bozzarelli e Italo Gilmozzi, i due candidati alla segreteria del Pd del Trentino, le primarie di domenica dovranno segnare una ripartenza per un Partito democratico il cui motore «sembra essersi ingolfato» - come sostiene la coordinatrice del Pd di Trento - e che secondo l'assessore comunale ha bisogno di «una svolta convincente e duratura» dopo «anni di conflitti interni, spesso riconducibili a fattori personali più che politici».
L. Patruno, "L'Adige", 27 maggio 2016

continua...


#PRIMARIE29maggio - nuovo Trentino con un Pd unito

L’obiettivo di Italo Gilmozzi per il congresso del Pd è di ricostruire una forte unità interna per un nuovo Trentino. La riforma costituzionale è un punto chiave. Quando un partito va a congresso — come fa il Pd del Trentino — è importante che possa far capire all’esterno quale vuole essere la sua proposta politica. La proposta che sta alla base della candidatura di Italo Gilmozzi — che io sostengo con convinzione — è semplice: «Ricostruire una forte unità del Pd per riformare il Trentino».
Michele Nicoletti, "Corriere del Trentino", 26 maggio 2016

continua...


Nel PD primarie del "vogliamoci bene"

La posta in gioco è alta: la guida del primo partito del Trentino. Ma la sfida tra i due contendenti, Elisabetta Bozzarelli e Italo Gilmozzi, per andare a cercarsi i voti di chi vota a sinistra, pardon, nel centrosinistra, si svolge quasi esclusivamente davanti a piccoli gruppi di iscritti nelle serate organizzate nei circoli sul territorio.
F. Gottardi, "L'Adige", 25 maggio 2016

continua...


Un Pd autonomo produce idee

Un Pd autonomo, come quello di Elisabetta Bozzarelli, permette di mettere in campo molte idee. Non solo, consente anche di stare al passo con i tempi. Uno degli aspetti più interessanti del congresso del Partito democratico del Trentino è la particolare attenzione, maggiore che nel passato, riservata al tema del modello (o «forma») di partito.
Alessandro Branz, "Corriere del Trentino", 25 maggio 2016

continua...