ambiente pagina 2

Dimaro, il nostro no ad una brutta legge che crea un brutto precedente

Il Gruppo consiliare provinciale del Partito Democratico del Trentino ha votato contro, assieme a tutte le minoranze consiliari, al disegno di legge voluto dalla Giunta per disciplinare l’acquisizione dei terreni necessari alla risistemazione e messa in sicurezza dell’area dove esondò il torrente Rotian a seguito della tempesta Vaia.
Trento, 25 settembre 2019

continua...


Il Gruppo PD-Psi insieme per Trento chiede al comune di dichiarare l'emergenza climatica

Il comune di Trento dichiari l'emergenza climatica per il territorio comunale e realizzi con prioritá azioni concrete di riduzione delle emissioni e di salvaguardia ambientale. Il gruppo consiliare del Partito Democratico e del Partito Socialista raccoglie le istanze avanzate dal movimento giovanile Fridays For Future Trento, che fa riferimento al movimento ambientalista internazionale "guidato" da Greta Thunberg, e le porta in Consiglio comunale con la mozione n.961. 
Trento, 20 settembre 2019

continua...


Serodoli e controllo del vicinato, l'Assemblea provinciale approva due mozioni

Ieri sera, l'Assemblea provinciale ha approvato due mozioni: "CONTROLLO DEL VICINATO - un’opportunità per la prevenzione di criminalità e degrado" (primo firmatario Pierfrancesco Rensi - 1 astenuto) e "SERODOLI - azioni concrete per la salvaguardia del territorio trentino" (primo firmatario Giancarlo Gallerani - all'unanimità con una modifica).
Trento, 17 settembre 2019

continua...


Manica: "No alle ventilate discariche di Pilcante e Sardagna". E chiede sopralluogo della III Commissione

Il consigliere Alessio Manica, nell’ambito di una interrogazione a risposta immediata, ha discusso questa mattina in Aula con l’assessore Tonina rispetto alle prospettive future della ventilata megadiscarica d’inerti progettata da privati nel comune di Ala, in località Pilcante. Con soddisfazione, il consigliere Democratico ha appreso la decisione della Giunta di sospendere il procedimento di autorizzazione.
Trento, 10 settembre 2019

continua...


Assestamento di bilancio: tante parole, poche idee e ben confuse

In questi giorni in Consiglio provinciale si discute il disegno di legge n. 21/2019, cioè l'Assestamento del bilancio di previsione della Provincia Autonoma di Trento per gli esercizi finanziari 2019 - 2021. 
Alessio Manica, 24 luglio 2019

continua...


Sull'orso la consulta dà ragione all'Autonomia

Il presidente Fugatti si è trovato nella paradossale condizione di doversi rallegrare di una vittoria dei suoi avversari a Trento sui suoi amici a Roma. Con onestà intellettuale, della quale è giusto dargli atto, ha riconosciuto che la sentenza con cui la Corte costituzionale ha respinto il ricorso del Governo Conte-Salvini-Di Maio contro le leggi di Trento e di Bolzano è un'importante vittoria delle buone ragioni delle nostre autonomie.
Giorgio Tonini, "Trentino", 18 luglio 2019

continua...


Si fa davvero fatica a leggere alcuni commenti sulle sorti dell'orso

Si fa davvero fatica a leggere alcuni commenti sulle sorti dell'orso. L”evasione” di M49 ha riaperto un dibattito ormai consolidato. Da un lato ci sono gli animalisti, che ritengono che la tutela di ogni singolo esemplare venga prima di tutto; abbiamo il dubbio se iscrivere a questa categoria anche il ministro Costa, che lancia appelli a non sparare all'orso, dopo averne ritardato per troppo tempo la cattura.
Luca Zeni, 17 luglio 2019

continua...


Andreatta: «Il mio Prg è innovativo. A misura di bambino e senza scempi»

«Ci siamo dati sfide alte — ha assicurato il sindaco — perché abbiamo cercato di immaginare una Trento sostenibile, accogliente per chi in città ci vive, ci lavora, per chi la frequenta per studio o per turismo. Abbiamo cercato di puntare sulla qualità della vita, perché sia a misura di bambino», un metro di misura che per il sindaco è garanzia di inclusione per tutti.
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 16 luglio 2019

continua...