diritti pagina 9

#TRENTO - A Demattè la solidarietà di Bozzarelli

La notizia, anticipata qualche giorno fa dal nostro giornale, è ufficiale: la consigliera comunale di Trento, Marianna Demattè, ha deciso di lasciare il proprio incarico. Prende il suo posto Marco Santini, risultato il secondo dei non eletti dopo Andrea Demattè, a sua volta impossibilitato ad assumere l'incarico per motivi lavorativi. Così la consigliera ha spiegato il suo passo indietro: «Ho sempre ritenuto che quando si fa qualcosa, specie se importante, si debba sempre dare il massimo.
"L'Adige", 11 gennaio 2016

continua...


Papà, mamma, gender e l'amore

“Giù le mani dai nostri figli”, “Uomo e donna siamo nati”, “Stop gender nelle scuole”, “Il gender è lo sterco del demonio”. Otto anni dopo il primo Family day, che aveva visto scendere in Piazza San Giovanni oltre un milione di persone al suono di “il bene della famiglia è il bene del Paese”, il 20 giugno 2015 si è celebrato, sempre in Piazza San Giovanni, un secondo Family day.
Michela Marzano, "Trentino", 12 dicembre 2015

continua...


10 dicembre, Giornata Internazionale per i Diritti Umani

Nella giornata dei diritti umani il pensiero va a tutte le esistenze minacciate. Innanzitutto alle vittime del terrorismo che si è scatenato nelle ultime settimane, colpendo gli inermi nella loro esistenza e minacciando le libertà fondamentali e la convivenza pacifica basata sul rispetto e sulla tolleranza.
Michele Nicoletti, 10 dicembre 2015

continua...


Educazione alla relazione di genere Ferrari al Festival della famiglia «Raddoppiato il finanziamento»

«Non solo il prossimo anno riproporremo i corsi di educazione alla relazione di genere, ma la giunta ha anche deciso di raddoppiare il finanziamento a loro sostegno per tentare di coinvolgere quelle scuole che quest’anno non hanno aderito al progetto perché spaventate dalle false informazioni che sono state diffuse».
A. Rossi Tonon, "Corriere del Trentino", 2 dicembre 2015

continua...


Ius culturae, gli effetti in Trentino. Nuovi diritti per 3.300 bambini

"Ius soli temperato e ius culturae": la dicitura è latina, ma il tema è di stretta attualità. Si tratta dell'acquisizione della cittadinanza italiana da parte dei cosiddetti "immigrati di seconda generazione" e dei figli di stranieri che siano arrivati in Italia prima di compiere i 12 anni. Nicoletti: "Si è scelto di puntare sul radicamento della famiglia e del minore in Italia. E' un primo passo positivo, ci porta in linea con le migliori politiche dei paesi europei".
M. Romagnoli, "Corriere del Trentino", 23 ottobre 2015
Leggi l'articolo in pdf

continua...


Battaglia sulla doppia preferenza

Il consiglio regionale si trova a dover discutere oggi di due disegni di legge in materia di rappresentanza delle donne nelle istituzioni comunali.
Il primo, è stato presentato dall'assessora provinciale alle pari opportunità, Sara Ferrari, assieme alle colleghe consigliere del Pd, Violetta Plotegher, Donata Borgonovo Re e Lucia Maestri oltre a Manuela Bottamedi del Patt.
"L'Adige", 21 ottobre 2015

continua...


#UnioniCivili, TONINI: discussione aperta con Ncd. "Se non si trova l'accordo, voti diversi"

‘Tra noi e loro idee diverse, nessun dramma se voto differente’ La discussione sulle unioni civili è ancora aperta. “In Parlamento tutto è sempre aperto fino al voto finale. L’importante per noi è fare una legge avanzata che riconosca quello che ci ha chiesto la Corte costituzionale”, dice il senatore del Pd Giorgio Tonini in un’intervista allaStampa. Tra Pd e Ncd ci sono idee diverse.
www.partitodemocratico.it, 15 ottobre 2015

continua...


«Congedo parentale Il Trentino fa scuola»

TRENTO Una spinta forte alle donne che cercano, più che legittimamente, di percorrere la salita faticosa che porta a rafforzare la propria posizione lavorativa. Questo, per l’assessore al lavoro Alessandro Olivi, il vantaggio principale del congedo parentale in salsa trentina, che estende la fruizione del bonus (il 30% dello stipendio fino a un massimo di 900 euro il mese per 4 mesi) dagli 8 ai 12 anni di età.
"Trentino", 12 ottobre 2015

continua...