diritti pagina 2

#Trento prima città rifugio in Italia per chi difende i diritti umani nel mondo, approvata la mozione

La mozione, presentata da Roberta Zalla (PD) e sottoscritta da numerosi consiglieri di vari partiti politici, è stata discussa e approvata durante il consiglio comunale di ieri sera con 21 voti favorevoli (su 29 votanti, 3 astenuti e 5 non votanti).

continua...


Presentati il convegno "Donne per la pace" ed il ciclo di film “Sopra solo le stelle. Lotte per la libertà nel mondo"

Presentazione oggi presso la sala stampa del palazzo della Provincia autonoma di Trento, del convegno "Donne per la pace", in programma martedì 10 aprile a Palazzo Geremia a Trento, e della rassegna cinematografica “Sopra solo le stelle. Lotte per la libertà nel mondo”, a Trento tra aprile e maggio.
Ufficio Stampa Provincia, 6 aprile 2018

continua...


Parlare di solidarietà e diritti per fermare le discriminazioni

La paura può davvero diventare una faccenda di difficile gestione. Quando è troppa ti entra dentro, ti paralizza: temi di sbagliare, di non farcela. Oppure può essere la molla che ti fa reagire malamente, in maniera fragorosa, con vigore eccessivo.
Andrea La Malfa, "Corriere del Trentino", 31 marzo 2018

continua...


Dolomiti Pride - Ferrari: «Il no di Rossi è bigotto e retrogrado»

Sull'arcobaleno, simbolo dei diritti gay, impazza la bufera. Il no della Provincia a concedere il patrocinio della sfilata del Dolomiti Pride divide la giunta. In particolare sono gli assessori del Pd a fare sapere di essere in disaccordo con la decisione del presidente Ugo Rossi.
G. Tessari, "Trentino", 31 marzo 2018

continua...


Riforma carceri utile alla società, false notizie nocive

«Un regalo ai criminali contro la volontà democratica», «un provvedimento pericoloso», «la certezza della pena diventa un miraggio, con buona pace dei cittadini onesti», «l’ennesimo salva ladri». All’indomani di un deciso importante passo di civiltà, giungono dichiarazioni non equivoche che — sapientemente speculando in modo cinico, strategico e consapevole, su un diffuso sentimento d’insicurezza sociale — nel gridare e incitare allo sdegno, annunciano scenari sciagurati e drammatici per il «popolo degli onesti».
Andrea de Bertolini, Presidente dell'Ordine degli Avvocati di Trento, 18 marzo 2018

continua...


#POLITICHE2018 - I diritti civili marcano le differenze. Lo «ius soli» il grande spartiacque

Appassionano, dividono, talvolta spostano anche voti: i diritti civili sono uno di quei campi in cui le proposte politiche paiono ancora chiaramente distinguibili. Se sullo ius soli Pd e Leu camminano ancora, con passi diversi, nella stessa direzione, il centrodestra ribadisce in ogni occasione un corale «mai». Anche in materia di diritti delle persone Lgbt, il centrodestra italiano resta tradizionalista e promette di mettere subito in soffitta la Cirinnà e le unioni civili.
T. Scarpetta, "Corriere del Trentino", 22 febbraio 2018

continua...


#POLITICHE2018, NICOLETTI: naturalizzati, una risorsa. Fraccaro boccia lo ius soli: inutile

Nicoletti: "I nuovi italiani sono una risorsa per il Trentino e non solo da un punto di vista culturale, ma anche strettamente economico per Michele Nicoletti, candidato alla Camera nel collegio di Rovereto per il Pd e presidente dell’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa. La ricchezza dell’Italia è dovuta all’immigrazione del passato, agli intrecci tra culture diverse".
D. Roat, "Corriere del Trentino", 14 febbraio 2018

continua...


Una città rifugio per chi difende i diritti umani

Una protezione per chi difende i diritti umani. È questo il fine della mozione che la Provincia di Trento - prima in Italia - ha approvato. Proposto da Violetta Plotegher, il testo impegna la giunta ad attivare sul territorio dei programmi di protezione temporanea e training per i difensori dei diritti umani minacciati.
"Trentino", 7 febbraio 2018

continua...