Dirottato al parco di Paneveggio il raduno di jeep che Belluno ha rifiutato per riserve ambientali: Alessio Manica interroga

Quello dei grandi eventi in montagna è un tema molto dibattuto e di grande attualità, sul quale la Giunta provinciale si è già dimostrata più volte incoerente e poco coesa. Il sito www.visittrentino.info riporta la notizia che “si svolgerà a San Martino di Castrozza dal 12 al 14 luglio l’evento più importante del Jeep® Owners Group e degli appassionati Jeep provenienti da tutta Europa, sesta edizione del raduno monomarca annuale.” 
Trento, 29 aprile 2019

 

L’evento doveva svolgersi in Provincia di Belluno, ma è stato dirottato in Trentino pare a causa delle riserve ambientali espresse dagli enti pubblici bellunesi. Ritenendo questo tipo di eventi poco adatti ad un territorio fragile come quello di un Parco Naturale Paneveggio – Pale di San Martino, il Cons. Manica ha depositato un’interrogazione a risposta scritta per sapere se l’evento è stato o dovrà essere autorizzato dalla Giunta provinciale o da altro ente, se esiste un’istruttoria in corso e se si ritiene – anche alla luce delle recenti dichiarazioni sulla volontà di modificare il PUP per valorizzare l’identità del nostro territorio - che “il più classico dei raduni motoristici a stelle e strisce” possa rappresentare una valorizzazione dell’identità trentina e delle Dolomiti UNESCO.

 

Il testo dell'interrogazione depositata


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*