Comunicato Stampa PARTITO DEMOCRATICO DEL TRENTINO

In relazione ai prossimi appuntamenti elettorali di maggio è opportuno precisare che anche per quanto riguarda il rinnovo delle Amministrazioni Comunali il PDT intende riconfermare la coalizione di Centro Sinistra Autonomista, la stessa che governa la Provincia di Trento, pertanto nella scelta del Candidato Sindaco si conferma la condivisione delle scelte all'interno della Coalizione stessa e in particolare si riaffermano alcune questioni, già ampiamente discusse e condivise per ogni appuntamento elettorale :
Giulia Robol, 3 dicembre 2014 

 

 

1) il candidato Sindaco uscente è a buon diritto riconfermato;

2) nel caso di non condivisione di una riconferma automatica, a fronte di motivate valutazioni, si seguirà un percorso condiviso per l'individuazione del Candidato Sindaco;

3) si riconferma, secondo quanto previsto dallo Statuto provinciale del Partito Democratico del Trentino (art. 11 comma 1 lettera d) la non cumulabilità di cariche, quali ad esempio quella di Parlamentare e di Sindaco, specie nei Comuni sopra i 3.000 abitanti.

4) Provvederò a convocare i Sindaci di Trento, Rovereto e Riva, tutti riconducibili al PDT, per condividere con loro il percorso da seguire per la loro riconferma a Sindaci.

 

La Segretaria Provinciale del PDT

arch. Giulia Robol


inviato da vittorio calfa il 05 dicembre 2014 19:10
Tione ha un sindaco di centro destra con l'appoggio dei partici della coalizione Provinciale. Credo che tocca fare un tavolo e discutere con loro se vogliono continuare a governare con Gottardi, o con noi visto che Tione è il capoluogo delle Giudicarie.
il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*