Il Gruppo consiliare provinciale del Pd del Trentino appoggia pienamente ALESSANDRO OLIVI alle primarie del centrosinistra autonomista

Il prossimo 13 luglio gli elettori della coalizione del centrosinistra autonomista del Trentino sono chiamati ad esprimersi nelle primarie per l’individuazione del proprio candidato presidente nelle elezioni per il rinnovo del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento.



E’ la prima volta che tale scelta avviene attraverso lo strumento delle elezioni primarie e questo percorso partecipativo rappresenta in sé un fatto nuovo che potrà contribuire a dare una più forte legittimazione al candidato della coalizione.

Nel delicato passaggio politico e sociale che attraversiamo, con le sfide complesse che la prossima legislatura provinciale si troverà a dover affrontare per effetto di una riduzione delle risorse e di un quadro di maggiori competenze assegnate alla nostra autonomia,  i partiti della coalizione hanno scelto la strada di sottoporre i candidati ad un passaggio democratico tutt’altro che formale.

Perché la consultazione del 13 luglio sarà vera, tanto nell’autorevolezza delle candidature presentate, quanto nell’indicare la necessità di imprimere un timbro innovatore nella politica provinciale dal quale esca la visione di un Trentino capace di valorizzare le proprie risorse umane e naturali, consapevole che le sfide del presente si possono vincere solo con una comunità coesa e attrezzata sul piano della conoscenza, in dialogo con le regioni dell’arco alpino, con il Paese e con l’Europa.

Per il Partito Democratico del Trentino, l’occasione è quella di esprimere per la prima volta la figura del presidente della Provincia Autonoma di Trento e, insieme, una leadership capace di continuità nel percorso che in questi anni ha fatto del Trentino una terra riconosciuta ai livelli più alti negli indicatori della qualità della vita, ma anche di innovazione nella partecipazione come nella capacità di costruire futuro.

Come Gruppo consiliare provinciale del Partito Democratico del Trentino ci riconosciamo pienamente nella candidatura di Alessandro Olivi. Crediamo che Olivi possa bene rappresentare questa proposta di continuità e di innovazione che il Trentino richiede e già esprime nei suoi tanti volti fatti di dedizione, competenza, intelligenza e fantasia.



                   Il Gruppo consiliare del Partito Democratico del Trentino


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*