Il PD è dalla parte delle donne, non solo per un giorno. Leggere per credere

Dalla A di adolescenza alla V di vedovanza. Sono alcune delle parole che le donne usano quando parlano delle loro vite, pensano ai loro problemi, si raccontano. Noi deputati pd abbiamo pensato di raggrupparne alcune in una sorta di piccolo dizionario al femminile, raccontando anche noi quello che facciamo e abbiamo fatto in questi anni, nelle stanze del “palazzo”, per affrontare e risolvere alcune delle tante questioni aperte che queste parole evocano.
8 marzo 2012

Abbiamo scelto di raccontarvi le proposte di legge che abbiamo presentato dall’inizio di questa complicata legislatura: molte volte ci siamo scontrati con le idee e le reticenze dei nostri avversari politici, che sulla condizione e sui diritti delle donne hanno spesso visioni molto, troppo diverse dalle nostre...

Altre volte invece le nostre proposte sono diventate legge, come nel caso delle cosiddette “quote rosa” nei consigli d’amministrazione delle società quotate in borsa (legge n.120/2011) o in quello dell’istituzione del garante per l’infanzia e l’adolescenza (legge n.62/2011).

Il PD è dalla parte delle donne, non solo per un giorno. Leggere per credere.

SCARICA LO SPECIALE 8 MARZO PD

 


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*