Archivio notizie pagina 8

Maestri: «Pd-Civici: dialogo già avviato. Patt, la convergenza è possibile»

 Lucia Maestri, segretaria del Partito Democratico, interviene nel dibattito dopo l’intervista rilasciata ieri al Corriere del Trentino dal sindaco di Rovereto Francesco Valduga: «Ho letto le sue parole – afferma – e ho colto un importante passo avanti rispetto al funesto agosto del 2018, quando anche i Civici avevano assunto un atteggiamento di esclusività rispetto ai partiti».
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 3 agosto 2019

continua...


Le ragioni del nostro NO

Ieri sera, dopo 9 giorni e oltre 100 ore di Aula, il Consiglio provinciale ha adottato l’assestamento al bilancio provinciale 2020-2022. Il Gruppo del PD ha espresso voto contrario. Perchè? 
Trento, 1 agosto 2019

continua...


Olimpiadi e territorio, grande occasione di sviluppo locale

Le Olimpiadi invernali 2026 possono essere senza dubbio uno dei possibili volani di sviluppo per il nostro Trentino.
Nel mio ruolo di amministratore di un Comune sede dei futuri giochi, mi permetto di condividere alcune riflessioni legate alla valenza e alle potenzialità di impatto sociale di tale investimento pubblico.
Elisa Viliotti, 31 luglio 2019

continua...


Accolto il principio dell’emendamento del consigliere Olivi per la tutela e la promozione del lavoro femminile e delle madri con figli

Nel faticoso incedere del confronto politico sulla legge di assestamento del bilancio provinciale, si è registrato oggi almeno un progresso minimo su di un tema che findall’inizio della discussione, con un emendamento presentato a firma del consigliere Alessandro Olivi per conto del Partito Democratico, lo stesso aveva evidenziato, richiamando la rilevanza assoluta della tutela e della promozione del lavoro femminile e del ruolo delle madri, in presenza di figli neonati o comunque in tenera età.
Trenti, 30 luglio 2019

continua...


Tonini: «Dinnanzi a un’arroganza al limite della protervia abbiamo dovuto rispondere con un atto di dignità»

Il presidente Maurizio Fugatti forse non se l’aspettava. Anni e anni tra gli scranni della maggioranza consegnano un’eredità governista che, almeno sulla carta, pareva conciliarsi a fatica con l’inedito esercizio dell’ostruzionismo. Eppure l’opposizione nella notte di giovedì ha scoperto un’unione (eccetto qualche astensione di troppo di Lorenzo Ossanna e Pietro De Godenz) finora mai testata.
"Corriere del Trentino", 27 luglio 2019

continua...


Governare non è comandare

Sono stato il primo, a spoglio dei voti ancora in corso, a riconoscere la vittoria di Maurizio Fugatti e a fargli gli auguri di buon lavoro come presidente della nostra Provincia autonoma. E non ho mai messo in questione il diritto-dovere del vincitore di governare sulla base del programma presentato agli elettori. Ma in democrazia governare non è sinonimo di comandare. I dittatori comandano, i presidenti governano.
Giorgio Tonini, 30 luglio 2019

continua...


«Dal Prg al bilancio stiamo centrando tutti gli obiettivi. Critiche? È stanchezza»

La variante al Piano regolatore generale e l’assestamento di bilancio sono stati approvati in poco più di dieci giorni, ma il dato che Alessandro Andreatta tiene a sottolineare è un altro: «In due mesi le delibere portate all’attenzione del consiglio comunale sono state 18». Con il piano guida per la Destra Adige e il Piano turistico in agenda, il sindaco si sbilancia: «Stiamo centrando tutti gli obiettivi».
E. Ferro, "Corriere del Trentino", 28 luglio 2019

continua...


Olivi: stop ai furbetti che spostano la sede legale in Trentino per pagare meno tasse. Sì a chi porta sviluppo e occupazione

Preoccupato per la concentrazione, negli ultimi mesi, di un numero consistente di imprese operanti nel settore delle energie rinnovabili, che in modo piuttosto anomalo e sospetto avevano scelto di collocare in Trentino e presso l'incubatore verde di Manifattura la propria sede legale, l’ex assessore allo Sviluppo economico Alessandro Olivi aveva immediatamente assunto l’iniziativa presentando una mozione che puntava ad interrompere l'indebito utilizzo della norma sulle agevolazioni fiscali.
Trento, 26 luglio 2019

continua...


Comune di Trento, approvato assestamento di Bilancio con un piano per 23 milioni di opere

Ieri sera in aula l’assestamento di bilancio del Comune di Trento con un piano per 23 milioni di opere. Con 25 voti favorevoli 8 contrari e 3 astenuti l’amministrazione comunale del centro sinistra autonomista ha approvato la variazione. Sarebbe lungo l’elenco delle opere pubbliche finanziate che porteranno lavoro alle imprese e alle persone oltre a migliorare la vita dei nostri cittadini.
Paolo Serra - capogruppo PD consiglio comunale, 26 luglio 2019

continua...


Assestamento di bilancio: tante parole, poche idee e ben confuse

In questi giorni in Consiglio provinciale si discute il disegno di legge n. 21/2019, cioè l'Assestamento del bilancio di previsione della Provincia Autonoma di Trento per gli esercizi finanziari 2019 - 2021. 
Alessio Manica, 24 luglio 2019

continua...


Bufera sui censimenti di sinti e rom

«Venerdì scorso sono venuti controllarci e hanno chiesto i documenti, ci hanno schedato e con noi anche i bambini. Sembra di rivivere quello che ci hanno raccontato i nostri vecchi tanti anni fa che prima li hanno schedati e poi portati nei campi di concentramento. Ora abbiamo paura per quello che sta succedendo».
"Trentino", 24 luglio 2019

continua...


#TRENTO - Pd, il nuovo coordinatore cittadino è Kristofor Ceko

Un scelta «ottima» per ricoprire il ruolo di coordinatore cittadino, «una persona che conosce bene la città, in grado di creare unità attorno alla sua figura». Così Lucia Maestri, segretaria trentina del Pd, presenta Kristofor Ceko, per i prossimi quattro anni coordinatore cittadino e per i prossimi mesi in prima fila nell’organizzazione della strategia per le elezioni comunali del 2020.
"Corriere del Trentino", 23 luglio 2019

continua...


Fugatti è dr Jekyll oppure mr Hyde? Governa o fa propaganda?

Fugatti è dr Jekyll oppure mr Hyde? Il paragone letterario non è certo tra i più originali, eppure il comportamento del presidente della Provincia nella mattinata di oggi sembra riproporre proprio la dinamica di sdoppiamento resa celebre da Stevenson. 
Giorgio Tonini capogruppo provinciale PD, 22 luglio 2019

continua...


Il Nuovo Prg per la Trento di domani

Il Partito Democratico del Trentino non può che salutare favorevolmente l’approvazione, a notte fonda tra venerdì e sabato, della variante al Piano Regolatore del Comune di Trento.
Trento, 22 luglio 2019

continua...


Tagli alla cooperazione internazionale, l’intervento di Fugatti è di una volgarità culturale preoccupante e grave

L’intervento del presidente della Provincia Fugatti è di una volgarità culturale preoccupante e grave. 
Dice: “dai tagli alla cooperazione internazionale soldi alle famiglie trentine”. Vediamo di cosa stiamo parlando. 
Luca Zeni, 20 luglio 2019

continua...


pg. 8 di 452