Archivio notizie pagina 28

Pd, Muzio verso l’assemblea: «Evitiamo le lacerazioni ma è il momento di decidere. La conta? Non risolve nulla»

Il documento, ieri, è passato sotto la lente di tutti i partiti del centrosinistra autonomista. Con letture anche diametralmente opposte. «Questione di interpretazione» hanno ammesso i componenti della coalizione, che all’indomani del parlamentino dell’Upt (Corriere del Trentino di ieri) si sono trovati a dover «codificare» un testo — quello votato dall’Unione — che sembra aver offerto poche certezze e tante visioni diverse (alimentate — secondo i ben informati — anche da chiarimenti differenti diffusi dagli stessi esponenti del partito di via Lunelli).
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 1 agosto 2018

continua...


L’Aula è sovrana: si voti il ddl sulla democrazia diretta

I giornali locali hanno riportato la mia posizione sul ddl di iniziativa popolare per la democrazia diretta che, a quanto pare, non sarà calendarizzaro.  Qui di seguito la lettera integrale che ho mandato a Presidente e capigruppo.
Mattia Civico, 1 agosto 2018

continua...


COMUNICATO STAMPA - Approvata la riforma della Legge Regionale “Interventi di promozione e sostegno al welfare complementare regionale”, la soddisfazione del gruppo PD

Il Gruppo provinciale del Partito Democratico del Trentino esprime grande soddisfazione per l'approvazione oggi in Consiglio Regionale della riforma della L.R.  3 /1997 con il titolo "INTERVENTI DI PROMOZIONE E SOSTEGNO AL WELFARE COMPLEMENTARE REGIONALE".
Trento, 31 luglio 2018

continua...


Tonini: "Sarebbe folle far saltare la coalizione"

Il suo nome è evocato da settimane, da qualcuno pubblicamente, da altri sottotraccia. Con un centrosinistra autonomista dilaniato sulla scelta del candidato presidente, con il governatore uscente Ugo Rossi che non riesce a ottenere la riconferma da parte degli alleati e Paolo Ghezzi su cui c'è il veto del Patt e su cui Pd e Upt sono spaccati, Giorgio Tonini è considerato la prima carta di riserva di fronte al rischio di far saltare all'aria la coalizione.
C. Bert, "Trentino", 30 luglio 2018

continua...


Nicoletti scuote i democratici: «Una follia chiudere a Ghezzi»

«Se fossi il centrosinistra autonomista, direi che se non ci fosse Paolo Ghezzi bisognerebbe inventarlo». Michele Nicoletti, padre nobile del Pd trentino, presidente dell’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa e ora a capo della commissione elettorale del partito, pur evitando di esprimere preferenze dirette, lascia intendere che la candidatura dell’ex direttore de L’Adige non vada messa all’angolo. Anzi.
V. Leone, "Corriere del Trentino", 31 luglio 2018

continua...


Nuovi spazi all’ex Ariston di Rovereto per Fondazione Comunità Solidale

Fondazione Comunità Solidale avrà presto un nuovo magazzino dove stoccare i mobili donati dai roveretani e dagli abitanti dei comuni limitrofi alle famiglie in difficoltà.
Ufficio Stampa Provincia, 31 luglio 2018 

continua...


#ROVERETO - «Nella mobilità serve una rivoluzione»

Ciclabili, potenziamento del servizio pubblico magari anche gratuito, parcheggi di attestamento. Come è stato in tutte le ultime dal piano Oikos e dalla rotatoria di piazzale Orsi in poi, sarà ancora la mobilità cittadina il centro del confronto tra chi si proporrà per governare Rovereto dopo Valduga.
L. Marsilli, "Trentino", 29 luglio 2018

continua...


Il Vicepresidente Olivi: "Stiamo realizzando un vero Reddito di Comunità"

Su proposta del Vicepresidente Alessandro Olivi, la Giunta provinciale ha approvato oggi, in via definitiva, alcune integrazioni alla disciplina dell'Assegno unico, che prevedono un maggiore sostegno ai disoccupati deboli e incentivi per chi si attiva per un lavoro.
Ufficio Stampa Provincia, 27 luglio 2018

continua...


Mattarella: doppio passaporto, idea improvvida

Il presidente della repubblica Sergio Mattarella torna a parlare del confine del Brennero. «Grandi conquiste della storia e della civiltà dei rapporti internazionali, come la scomparsa della frontiera tra Francia e Germania, tra Repubblica d’Irlanda e Irlanda del Nord rappresentano patrimonio dell’umanità — ha detto.
A. Saccoccio, "Corriere del Trentino", 27 luglio 2018

continua...


Assestamento di bilancio, via libera dal Consiglio provinciale

Approvazione definitiva nella notte in Consiglio provinciale dell'assestamento di bilancio, del rendiconto 2017 e del Documento di economia e finanza provinciale (DEFP). In particolare l'assestamento mette a disposizione circa 484 milioni di nuove risorse in tre anni - di cui 185 nel 2018 - per rafforzare lo sviluppo, confermando le misure già attivate in Trentino, a sostegno di economia ed imprese; per potenziare e migliorare le politiche di Welfare; per rendere sempre più efficiente la pubblica amministrazione e garantire risorse per investimenti in infrastrutture e servizi per un territorio di qualità.
SCARICA LE SLIDES!

continua...


COMUNICATO STAMPA - Approvati gli ordini del giorno di Alessio Manica e Lucia Maestri

Nel corso della seduta odierna del Consiglio provinciale, nell’ambito della discussione del disegno di legge di assestamento 2018-2020, sono stati approvati dal Consiglio due ordini del giorno presentati dal Gruppo del Partito Democratico del Trentino.
Trento, 26 luglio 2018

continua...


Record di assunti, come prima della crisi

Nel 2017 in Trentino c'è stato il record di assunzioni degli ultimi dieci anni: mai così tante dall'inizio della crisi. Un dato che è stato diffuso dall'Agenzia del lavoro e che richiede una spiegazione: i numeri (oltre 144 mila assunzioni nel 2017) non si riferiscono ai lavoratori ma alle posizioni lavorative, che possono essere più d'una per ogni lavoratore a tempo determinato nel corso dell'anno.
A. Selva, "Trentino", 26 luglio 2018

continua...


La direttiva Salvini a Trento: «Basta scuola ai richiedenti asilo»

Formazione e integrazione? Sì, ma solo per chi ha già ottenuto il permesso di soggiorno. La nota che provava a limitare l’accesso dei richiedenti asilo al servizio civile della Provincia autonoma di Trento non è un caso isolato. Anzi, è solo una delle tante espressioni del radicale cambiamento in atto.
S. Pagliuca, "Corriere del Trentino", 25 luglio 2018

continua...


La relazione all’assestamento di bilancio del capogruppo Alessio Manica

Egr. Presidente,
G.li Colleghe e Colleghi,
l’ultima manovra di questa XV Legislatura rappresenta un’occasione importante per guardare a quanto realizzato in questi cinque anni ma anche per pensare al futuro del nostro territorio, a cominciare dalle importanti decisioni che sono contenute nel provvedimento che stiamo discutendo.
Alessio Manica, 25 luglio 2018

continua...


75 anni fa cadeva il fascismo

Il ventennio precedente aveva visto l'affermarsi in Italia di una politica che - pur mascherata dalla retorica dell'efficienza e dominata dallo spirito dell'operetta muscolare e comica del segretario del Partito Nazionale Fascista Starace anziché da quello della "tragedia di Stato" - aveva coperto la penisola e la sua società con una cupa ed oppressiva dittatura, priva di libertà, di democrazia e di diritti.
Bruno Dorigatti, "Corriere del Trentino", 25 luglio 2018

continua...


pg. 28 di 445