Archivio notizie 2019 pagina 15

Assegno, almeno 22.000 esclusi

Fissare delle cifre, almeno per ora, è una impresa. Da un lato perché la definizione del provvedimento è ancora al vaglio di politica e uffici provinciali. Dall’altro perché le bocche, quando si parla di numeri, in Piazza Dante rimangono cucite.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 5 febbraio 2019

continua...


Primarie provinciali 3 marzo: i candidati, le liste e i seggi

Le candidature alla Segreteria provinciale del Partito Democratico del Trentino regolarmente depositate alla data del 1 febbraio 2019 sono:
✅ ALESSANDRO DAL RI - «E-mozione democratica»   LE LISTE COLLEGIO PER COLLEGIO
✅ LUCIA MAESTRI - «Riprendiamo il cammino»   LE LISTE COLLEGIO PER COLLEGIO

TUTTI I SEGGI IN TRENTINO!

continua...


In mille in piazza a Trento contro il decreto Salvini

Arrivano da entrambi i lati di via Belenzani, molti da soli, la maggior parte in piccoli gruppi. Sono giovani, anziani, famiglie che sfidano la pioggia del pomeriggio in centro a Trento. Con sé portano tamburi, striscioni, cartelli affissi sui passeggini. Qualche bandiera di partiti politici di centro sinistra o associazioni, molte della pace.
C. Marsilli, "Corriere del Trentino", 3 febbraio 2019

continua...


Comunicato Stampa - Adesione del Gruppo consiliare PD-Psi del Comune di Trento a "L'Italia che resiste"

Il Gruppo Consiliare PD-PSI del Comune di Trento aderisce alla manifestazione collettiva promossa da “L’Italia che resiste”, gruppo informale di “cittadini impegnati nel sociale”, per reagire culturalmente e politicamente alla deriva di estrema destra che si sta diffondendo in Italia ad opera del ministro degli Interni, Matteo Salvini, primo responsabile del clima d’insicurezza e di inciviltà che sta investendo e investirà sempre di più le nostre città.
Trento, 1 febbraio 2019

continua...


Prima Roma, Venezia o i Trentini?

Nasce un dubbio. Ma davvero ciò che l'attuale governo provinciale sta producendo risponde alla massima leghista "prima i trentini"? No, perché il dubbio si sta facendo strada dopo alcune scelte. Una (sarà obbligata? o sarà che è meglio starsene buoni buoni e non far incavolare Matteo e Gigino?) è la supina sottomissione a tutte le regole romane del reddito di cittadinanza.
P. Mantovan, "Trentino", 28 gennaio 2019

continua...


CONGRESSO PROVINCIALE, linee programmatiche e raccolta firme

Carissime iscritte, carissimi iscritti,
in data 25 gennaio hanno comunicato la loro disponibilità alla candidatura a Segretario provinciale Arianna Paoli, Matteo Cappelletti, Alessandro Dal Ri e Lucia Maestri. Per il deposito ufficiale delle candidature, previsto per venerdì 1 febbraio entro le ore 17, ogni candidato deve portare dalle 150 alle 200 firme di iscritti 2018, con almeno 10 firme per ogni collegio (Trento, Rovereto, Pergine, Alto Garda, Valli del Noce e Rotaliana; per il collegio delle Giudicarie sono sufficienti 6 firme).

continua...


COMUNICATO STAMPA - TONINI: "Poco opportuno Fugatti su presidenti ordini degli avvocati"

Al di là degli improrogabili impegni che hanno portato il presidente Fugatti a congedarsi anzitempo dalla cerimonia d’inaugurazione dell’anno giudiziario, sembra necessario segnalare quanto poco opportuna sia stata la chiosa che il presidente della Provincia ha rilasciato alla stampa riguardo agli interventi dei presidenti degli ordini degli avvocati.
Giorgio Tonini Capogruppo del Partito Democratico del Trentino, 27 gennaio 2018

continua...


Cinformi, bocciata la mozione per chiedere di mantenere la struttura

Luca Zeni ha chiesto alla nuova maggioranza di ripensare all'idea di bloccare tutto ricordando come abbia rappresentato, assieme al sistema di accoglienza diffusa, un buon modello di integrazione. Ambrosi: ''Hanno imparato a spedire i soldi a casa e a giocare a pallone in Santa Maria''.
"Il Dolomiti", 24 gennaio 2019

continua...


Olivi interroga: Fondo di Solidarietà territoriale, un’altra rinuncia dell’Autonomia?

Quando l’Autonomia rinuncia a progettare, innovare e sperimentare strade nuove per migliorare le politiche pubbliche nelle materie di sua competenza abdica alla sua missione. Un approccio burocratico, di fredda ragioneria, nonché pericolosamente subalterno alle scelte centralistiche del governo nazionale sembra essere la cifra dei primi atti della Giunta in materia di lavoro e welfare.
Alessandro Olivi, 23 gennaio 2019

continua...


COMUNICATO STAMPA - «Soddisfazione per la sentenza del Consiglio di Stato che annulla la deliberazione del CIPE riguardo alla Valdastico»

Da sempre sosteniamo l’inutilità e la dannosità della Valdastico per il Trentino. Apprendiamo quindi con soddisfazione la sentenza del Consiglio di Stato che ha disposto l’annullamento della deliberazione del CIPE del 18 marzo 2013, n. 21, che approvava il progetto preliminare dell’autostrada A31 Valdastico nord nel tratto compreso tra Piovene Rocchette e Valle dell’Astico.
Trento, 22 gennaio 20190

continua...


COMUNICATO STAMPA - Giorno della Memoria, fondamentale ricordare le modalità attraverso le quali la Shoah si materializza nella storia

Ricordare le dimensioni e le modalità con le quali la Shoah si materializza nella storia del Novecento non può essere solo un doveroso e commosso atto d’omaggio ai milioni di vittime, bensì una spinta a comprendere l’incombenza del rischio del ripetersi, come già è avvenuto con altri genocidi nel mondo.
Gruppo Consiliare Partito Democratico del Trentino, 22 gennaio 2019

continua...


Il popolarismo è ancora attuale

Nel centenario dell’ «Appello al Paese» di don Luigi Sturzo, meglio noto come appello «Ai liberi ed ai forti», non si può accettare l’attuale spinta alla derubricazione di una parte importante, se non fondamentale al pari di quelle del liberalismo e del socialismo, della storia politica italiana.
Luca Zeni, "Corriere del Trentino", 22 gennaio 2019

continua...


L’impegno contro la paura

L’impegno contro la paura. La speranza contro la rassegnazione. L’amore verso la Vita contro l’oscurantismo e la chiusura. Non è facile il contesto, il vento che soffia per le valli, le città, la Provincia, la Regione, l’Italia e per l’Europa è un vento di rabbia, è un vento di delusione, è un vento che vuole portarci indietro.
Giacomo Pasquazzo, 21 gennaio 2019

continua...


Una politica che non sa più progettare

Consapevoli di abitare ormai dentro un tempo magmatico e segnato dal continuo sovrapporsi di incertezze e contraddizioni, abbiamo abdicato al dovere della coerenza, adattandoci a vivere solo un immanente presente quotidiano, senza aver più memoria alcuna del passato, prossimo come remoto e, al contempo, privi di sguardo prospettico sul futuro. 
Luca Zeni, 21 gennaio 2019

continua...


Sara Ferrari: «Lasciamo da parte le strampalate farneticazioni sul gender. La Giunta si impegni a promuovere nelle scuole i percorsi di educazione alle pari opportunità»

La consigliera del Partito Democratico Sara Ferrari ha depositato nei giorni scorsi una proposta di mozione – inserita all’ordine del giorno della seduta del Consiglio provinciale di domani – nella quale impegna la Giunta a continuare a promuovere e sostenere nelle scuole i percorsi di educazione alle pari opportunità.
Trento, 21 gennaio 2019

continua...


pg. 15 di 17